venerdì 1 marzo 2013

Chapati: tipico pane indiano

Buongiorno a tutti! Oggi vi propongo una ricetta indiana: andremo a cucinare il tipico pane dell'India, il Chapati! Nella preparazione di questa ricetta ho usato delle farine che mi sono state inviate dall'azienda Molino Chiavazza, in particolare ho utilizzato la farina integrale di grano tenero e la farina 00 di grano tenero. 

E' proprio la combinazione di queste due farine a rendere questo pane unico e speciale; inoltre ricordiamo che non c'è bisogno di lievito per cui altro punto a favore per questo piatto, soprattutto per chi ha problemi di digestione.

Ingredienti
- 240 gr di farina (160 gr di farina integrale e 80 gr di farina bianca)
- 180 ml di acqua
- un cucchiaino di sale

Procedimento:

Per prima cosa facciamo sciogliere il sale nell'acqua e una volta fatto questo uniamo l'acqua alla farina posta precedentemente in una ciotola e, piano piano, iniziamo ad impastare. ( Io ho utilizzato un robot da cucina) 




Continuiamo finchè non si formerà una palla che andremo poi a riporre in una ciotola per farla riposare 20 minuti.

Ora possiamo far assumere alla nostra palla una forma allungata, in modo tale da poterla tagliare in 8 pezzetti.

Trasformiamo ora questi pezzetti in delle palline che dovranno pesare circa 50 gr ciascuna, ed iniziamo a stenderle con il mattarello dandogli la classica forma a disco (il diametro sarà circa 15 cm).


Non ci resta altro che far scaldare bene una padellina per le crepe e porre, uno alla volta, i nostri dischi. Per una corretta cottura aspettiamo che si formino delle bolle, a quel punto possiamo girare il pane e farlo cuocere anche dall'altra parte per qualche minuto.


Infine poniamo su un foglio di carta di alluminio foderato di carta da cucina. Il nostro piatto è pronto e possiamo mangiarlo così da solo proprio come semplice pane oppure accompagnarlo da del riso basmati, o mangiarlo con della carne in sugo, con delle salsine indiane o perchè no utilizzarlo a mò di piadina con degli affettati. (Nicole)














2 commenti:

Alchemian ha detto...

Che buono! sembrava una cotoletta ma dopo ho letto bene l'articolo ah ah ah :D


nuova follower, se ti va passa da me www.alchemianblog.blogspot.com

Marta Nicole ha detto...

ahahaha è vero ci assomiglia un po' :)Ben arrivata allora e certamente passerò a dare un'occhiata al tuo blog!